venerdì 23 novembre 2007

semplicità, why not?



La saga del rifacimento delle scale e dell'atrio nel nostro palazzo era iniziata quando, a due assemblee condominiali fa, si era deciso di mettere i pannelli pubblicitari nella parete perimetrale vuota del condominio, così da guadagnarci due lire da impiegare nella ristrutturazione. Finalmente, dopo mesi e mesi, una mattina sono comparsi degli imbianchini. Un imbianchino, in verità, baffuto e silente, una bianca visione. E lì è iniziata la barzelletta che ogni giorno, considerazioni semiserie e responsabili a parte, ti fa iniziare la giornata con un mezzo sorriso interiore (a me almeno!). Per la scelta dei colori è stato adottato il metodo, spartano e pratico, di appendere dei fogli nell'atrio, con la scelta tra 1, 2 e 3, colore 1, 2 o 3. Le buste del sempreverde Mike! E lì, lì, sono iniziati i commenti dei condomini che si firmano (o non si firmano, meglio dire) anonimi, le battute e c0ntrobattute! Stamattina era la volta del colore simil marmo (!) da scegliere per l'atrio. Solite buste, 1, 2 o 3, con mezze pareti dipinte sul beige e bordeaux, riquadri e cornici disegnati, laddove nel pezzo di muro soprastante c'è un bassorilievo floreale e così bucolico. :-) Ma... WHY NOT? ha scritto l'anonimo di turno, affiggendo il suo di disegno, con un rombo rosso fuoco e giallo limone pieno di venature!!
Fuori diluvia e io amo la semplicità.

125 g cioccolato fondente 70%
125 g burro
1 tazzina di caffé
2 uova
120 g zucchero
150 g farina
1 punta di lievito
150 g di pistacchi e pinoli

Fate fondere il cioccolato con il burro e, una volta fuso, aggiungetevi una tazzina di caffé caldo. A parte, sbattete le uova e lo zucchero finché il composto diventi bianco, aggiungetevi man mano la salsa di cioccolato. Da ultimo, versatevi la farina setacciata con il lievito, sempre mescolando. Tostate lievemente i pistacchi e i pinoli e aggiungeteli al composto. Versate il tutto in uno stampo quadrato 30x30 ben imburrato (o ricoperto di carta forno) e poi in forno caldo a 180° per circa 20-25 minuti. Non deve cuocere troppo, sennò diventa duro. A fine cottura, ma quando è ancora caldo, tagliate i cubotti e mangiate tiepidi.

26 commenti:

Gerri ha detto...

mmm, che voglia, lo puccerei ora nel caffelatte! complimenti per la foto, è bellissima, un raggio di sole in questa uggiosa giornata. ciao!

golosastro ha detto...

gnammi gnammi.. molto invoglianti
ma hanno un nome o li hai inventati tu, ormai lanciatissima da ironblog? ;-)

adina ha detto...

potremmo chiamarli brownies a fare gli americani, sennò cubotti di cioccolato e caffé ai pistacchi, mi piace di più! :-))

Dolcetto ha detto...

Oh mamma, c'è n'è di gente strana... Mi sa che non abitando in un condiminio mi perdo qualche risata (e anche qualche nervoso temo...).
Buoni questi Adina's Brownies!
Buon fine settimana!

Jelly ha detto...

Mamma mia che invitanti questi "cubotti"!!! Già il nome mi fa benire l'acquolina in bocca...

simo ha detto...

e mi gnente? :-)))
(alla fine la storia del condominio l'ho letta qui...mannaggia al lavoro) :-(

CoCò ha detto...

Che bontà e che colori (a proposito di colori) quel verde dei pistacchi con ilmarrone del cioccolato potresti proporli per l'atrio

Francesco ha detto...

una sola domanda...
ma quanto sei bravaaaaa?????????????
le tue ricette (ma anche le foto) sono il top! complimenti davvero!
Se permetti ti metto tra i top friends ok?
baci Franz

adina ha detto...

grazie francesco!! vengo a sbirciare da te...
@cosò, mi hai dato un'ottima idea!! :-)
saluti e buon we a tutti!!

Gnocchetto al pomodoro ha detto...

..mi piace passare di qui sempre..soprattutto il venerdì sera in cui si sta forse quasi (se Dio vuole) andando via dall'ufficio, si pensa ad iniziare il fine settimana..ed entrare da queste parti mi da un po' l'idea di un'atmosfera familiare, di una casa con i profumi delle cose buone..

buon we

sandra ha detto...

bellissimi adina!!! :-)))
una pausa cioccolatosa davvero invitante..
Buon week end adina!

fabrizio ha detto...

buoni i cubotti, ma le tue foto...
brava adina.

Silvia ha detto...

mmm subito da provare,
appena recupero la ricetta dei nostri cheesecakkini a forma di fiore te la mando.

Mi sa che la mia mamma è già all'opera sui tuoi "cubotti" e io intanto ti ho inserito tra i nostri preferiti :-)

Cookie ha detto...

Belli e sicuramente buoni questi cubotti cioccolato-caffè-pistacchi (gli ingredienti sono 3 appositamente per restare in tema condominiale?) :-))

Ciao!

Moscerino ha detto...

Bellissimi questi cubotti!! Ma come hai fatto a tagliarli ancora caldi??? Io ci ho provato con i miei brownies ma si stavano rompendo tutti e mi sono arresa,ho aspettato che raffreddassero. Forse dipende dalla consistenza...

Dolcezza ha detto...

che meraviglia! sono davvero invitanti adina questi cubotti, cosi' come è divertente la storia del tuo condominio! buona settimana!
Benedetta

Francesco ha detto...

Grazie della visita e dei commenti...
ho letto nel tuo profilo che sei appassionata di cammariere...quest'estate sono stato ad un suo concerto in un borgo medievale stupendo, erano lui e fabrizio bosso alla tromba...è stato memorabile, ho anche il video
see you...
ps sei tra i miei bestfriends sul mio blog

adina ha detto...

eh, Francesco, Cammariere l'ho visto in concerto ben 2 volte! una favola, sempre! poi mi lega a lui la nostra (mia e di due mie amiche) preghiera, Sorella mia, cantata a squarciagola sulle strade del Pèrigord, estate 2003!

Anonimo ha detto...

Buoni...vorrei saper cucinare almeno un po' come te...sei il mio lume. magfi

comidademama ha detto...

il colore sembra ottimo, lo stampo ce l'ho un po' più piccolo, ho quello per brownies che è 9'x9' ma forse posso usare lo stampo da mini muffins riducendo la cottura o è necessario che il composto stia insieme, pena avere mini muffins duri come pietre?

comidademama ha detto...

è vero, perchè non usare un colore neutro e mettere delle fotografie delle tue leccornie? Cambi una volta al mese, lasci le ricette e attui una sorta di pacificazione intorno al desco colme nel Pranzo di Babette in versione "condominio italiano".
Un perfetto plot per un film.

^_^

adina ha detto...

secondo me puoi fare anche dei minimuffin... ma sennò una teglia da torta va bene, e poi tagli a triangolini invece che cubotti. :-)) quanto al colore dell'atrio, pare abbiano deciso per un total beige-albicocchetta, senza riquadri! appena è fatto farò una foto e ve la mostrerò! :-)

comidademama ha detto...

ci proverò, grazie!

CoCò ha detto...

Adina dicevi beige e albicocchetta per l'atrio potresti inventarci un dolce che richiami i colori invece di farci la foto, sarebbe carino!

caravaggio ha detto...

ricetta da provare subito cioccolato pistacchi ecc è una goduria sereno 2008

fiOrdivanilla ha detto...

Madò!! Fantastici questi cubotti di cioccolato ai pistacchi e pinoli!! E di proposito non li chiamo brownies perché mi piacciono le italianizzazioni ;) li proverò presto!