giovedì 15 febbraio 2007

arrosto al sale con mele

Questo arrostino è un altro salva vita! :-) Io oramai vado avanti così, l'avrete capito. Poco tempo, cose svelte, anche se dal blog in poi qualche passo in avanti l'ho fatto, sia in termini di accuratezza che di preparazioni. Quanto meno vado meno a occhio... sennò come vi dico gli ingredienti poi? :-) Ora, credo di sapere che gli arrosti sarebbero da preparare con dei crismi diversi, ma vi assicuro che questo è svelto, diventa buono, resta morbido ed è saporito.

un pezzo di lonza da circa 800 grammi
sale grosso, un pugnetto
pepe rosa in grani
mezzo bicchiere di olio extravergine
qualche foglia di alloro
un bicchiere di vino bianco
una mela renetta
1 cucchiaio di cognac

In una pirofila mettete due cucchiai di olio e adagiatevi la lonza. Ora, il segreto del sapore di questo arrostino, secondo me, sta nel sale: io ci metto sopra un pugnetto scarso di sale grosso, quasi a formarci una crosticina. Poi spargo qua e là del pepe rosa e qualche foglia di alloro. Aggiungo il vino nella pirofila e inforno a 180° coperto con della stagnola per i primi 20 minuti. Togliete poi la stagnola, abbassate un po' il forno e col sughetto bagnate l'arrosto a più riprese. La lonza cuoce in circa un'ora e mezza, ma potete lasciarla dentro a calore basso anche due ore. Se fatta qualche ora prima rende di più. Quando è cotta, toglietela dal forno e pulitela dai grani di sale rimasti. Il sughetto dell'arrosto si è nel frattempo ristretto: allungatelo con un cucchiaio di cognac (o dell'acqua o del vino), fate fiammeggiare un secondo e filtratelo con un colino. Rimettete sul fuoco il sughetto e fateci ammorbidire le fettine di mele, che dovranno restare intere. Togliete le mele e tenetele da parte. Al momento di servire, disponete l'arrosto a strati alternati con le mele e passateci il sughetto su ogni fettina.

5 commenti:

bric-à-brac ha detto...

belle foto, in questo blog si mangia proprio con gli occhi ...

franci ha detto...

Devo confessare di non aver mai preparato un arrosto in vita mia :(
magari con questa tua ricetta mi farò coraggio!
ciao
franci

adina ha detto...

sii, prova! è facilissimo!! ciao buon venerdì.. finalmente! :-)

Francesca ha detto...

bhè, proprio in poco tempo non si fa questo arrosto, ma io già lo adoro! Poi con le mele e il cognac SLURP!

Anonimo ha detto...

Ho fatto anche io questa ricetta...buona..complimenti!
Saby