giovedì 25 gennaio 2007

spaghetti crudo, zucchine e pistacchi



Un'invenzione dell'ultim'ora, l'aggiunta dei pistacchi, che mi son sembrati perfettamente a loro agio con le zucchine e il prosciutto!

spaghetti Taganrog Latini
qualche pistillo di zafferano
zucchine
qualche pistacchio
delle fettine di prosciutto crudo
olio sale e pepe

Nell'acqua della pasta sciogliete qualche pistillo di zafferano, che la renderà ambrata. In un tegame mettete un filo d'olio e le zucchine tagliate sottili ad appassire un po'. Io le preferisco al dente. Separatamente, pestate al mortaio i pistacchi e tagliate a striscioline il prosciutto che aggiungerete a freddo alle zucchine. Condite la pasta, magari lasciando un po' d'acqua di cottura, per la morbidezza. Una spruzzata di pepe.

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Pratica, veloce e buona! brava adina anche oggi un ottimo consiglio per una cenetta. Si accompagna con del vino bianco frizzante? mafi

Erika ha detto...

sembra buona, domani ho a cena i suoceri, proverò a seguire le tue indicazioni e ti dirò. non hai un secondo da abbinare da consigliarmi?

adina ha detto...

mafi: si accompagna certo! provare per credere! :-)
erika: prova la mia terrina... o altrimenti attendi la prossima ricettina, ci starà benissimo!

Lando ha detto...

sembrano ottimi, mi è venuta una fame, purtroppo il turno di lavoro finisce alle 23.00 oggi e devo quindi accontentarmi di un tramezzino al tonno della macchinetta.

Francesca ha detto...

aspetto molto invitante e goloso :-)
p.s. il mio nuovo link del blog è www.francescav.com
Ciao e buon finesettimana