giovedì 22 marzo 2007

cake con pomodori secchi, melanzane e menta (parte 2)



Ve l'avevo detto che sarei tornata con altri cake! Vanno molta di moda in questo momento nel mondo dei blog e ammetto che io, prima di questo libro che ho preso a Parigi, non avevo mai fatto un cake salato. Ma poi, una volta che si scopre la facilità con cui si preparano, diventano irrinunciabili, sono versatilissimi, si adattano a ogni momento, il pranzo in ufficio, un sostitutivo del pane, un aperitivo tra amici, spizzichevole e gustoso.

200 g di farina bianca
3 uova
10 cl di latte
10 cl di olio extravergine di oliva
100 g di gruyère a pezzettini
1 bustina di lievito chimico
1 manciata di pomodori secchi
4-5 fette di melanzane
qualche fogliolina di menta
sale e pepe

In un tegame fate soffriggere appena appena le fettine di melanzane tagliate a bastonicini in un cucchiaio di olio extravergine. Disponete le melanzane in una carta assorbente, e salatele. Nel mixer mettete le uova, il latte l'olio, il gruyère, del sale e mescolate bene. Poi aggiungete la farina setacciata con il lievito e continuate a mescolare, finché tutti gli ingredienti siano amalgamati bene. Alla fine incorporatevi i pomodori, le melanzane e qualche fogliolina di menta. date un giro di mixer, in modo che questi ultimi ingredienti non si spezzettino troppo, ma solo si mescolino al composto. Imburrate e infarinate uno stampo da plum cake (o mettete la carta forno) e via in forno a 170° per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare prima di mangiarlo.

4 commenti:

franci ha detto...

Ecco! una nuova ricettina di cake salata è arrivata... la aspettavo con ansia! :)
un abbraccio
franci

The Food Traveller ha detto...

Mmm ..... buono! Devo cercare to trovare il tempo per farlo!

adina ha detto...

Ciao a tutti, ogni tanto un saluto svelto ve lo devo dare. Siete ormai miei amici. Mi piacerebbe anche incontrarvi, conoscervi. Chissà che un dì non si possa fare. Mi sembra questo tutto un popolo di gente allegra. Una volta avevo fatto un breve corso di cucina e ci si era trovati molto, nella convivialità del tema. Buona giornata!

Francesca ha detto...

l'aggiunta della menta mi piace moltissimo!
questo è proprio un super cake, ora che andrò a Parigi cercherò questo libro favoloso.
E comunque certo che ci conosceremo :-)