giovedì 26 luglio 2007

rana pescatrice, pomodori e salvia croccante



La foto rende poco, ahimè, ma era sera... giustappunto che dicevo che non facevo più le foto alla sera! :-)) Ma che gusto la zuppetta! La coda di rospo, o rana pescatrice (mi sono chiesta se fosse la stessa cosa prima di scrivere il post e, dopo varie letture sono giunta alla conclusione che sì, sono lo stesso pesce) mi piace tanto! E' polposa, senza spine, saporitissima, e mi ha dato un lieve benvenuto verso l'estate. Pare poi che la Sicilia, dove andrò a brevissimo, sia, fra gli altri nel Mediterraneo, un luogo di pesca di rane pescatrici che però, lì, hanno un sapore leggermente differente, un po' di fango, proprio per la diversa alimentazione.

per due

6-7 pomodori maturi
4 scalogni
300 g di rana pescatrice
olio extravergine, sale e pepe
salvia

Fate bollire l'acqua e, quando bolle, tuffateci i pomodori un secondo. Tirateli fuori, metteteli nell'acqua ghiacciata e sarete così facilitati a togliere la pellicina. Tagliateli a tocchi, privandoli dei semi, e metteteli in una pentola, con scalogno scaldato in un filo d'olio. Salate e pepate, coprite, e fate cuocere a fuoco medio per circa 15 minuti. Tagliate a pezzetti grandi quanto una noce la rana pescatrice e mettetela dentro al pomodoro, senza mescolare. lasciate cuocere, coperto, per circa 6-8 minuti. Fate soffriggere a parte qalche foglia di salvia. Servite tiepida, con la salvia croccante.

22 commenti:

golosastro ha detto...

eheheh... che bello... Sicilia??!!!
sicilia continente o isolette??

ma la rana pescatrice invece a me non ha mai entusiasmato tanto..
e quant'è brutta!!!
(sul sapore di fango non so.. ma è un pesce di fondale)
però una zuppetta molto simile... la feci sfilettando un bel gruppetto di scorfani (che lì ci si spina anche a pulirli!!!)

simo ha detto...

ehi..grazie del tuo commento..è vero, tu sei e sarai per sempre parte della mia storia e della vita.
Se avessi la ns rana saltellante(in questo caso pescatrice per rimanere nell'argomento) la farei saltare ancora di +.
TVB
simo ranocchia :-)

Orchidea ha detto...

Buonissima la pescatrice... è uno dei pesci che mi piacciono di più.
Anch'io la faccio così ma con la salvia non l'ho mai provata... interessante.
Ciao.

franci ha detto...

Sembra ottima e veloce da preparare! ma quando parti per la bella sicilia? chissà che scorpacciate di pesce ti farai!
baci

Gourmet ha detto...

Io ho sempre pensato a questo pesce come a una rana che pesca!! Ah ah ah...
adina la foto invece è bella, assai!!
Mica si capisce che è scattata in notturna!
p.s. sulla rana concordo con il signor goloso lassù! :) non mi fa impazzire.. ma la tua la proverei, eccome!
smack

Giovanna ha detto...

la pescatrice, da noi si accorcia e si chiama solo cosi, è proprio giusto giusto il pesce da fare con un po di sughetto... io con te sono in debito di un post di pane che ho fatto e che (non mi sono dimenticata) dovrò trovare il tempo di postare
Baci

k ha detto...

Ma buona!!! Ecco un pesciotto che non cucino mai, ma non perché non mi piace, anzi! Mi hai fatto venir voglia :))

elena ha detto...

Ehi Adina!!!Ieri sera ho rifatto la tua mousse al cioccolato bianco e lamponi....buonissima!!!..è diventata il mio dolce estivo preferito e poi fatta con lo stampo di Lisa è stato un vero piacere...troppo bello, ne è uscita una mattonella bianca che poi ho ricoperto con la coulisse di lamponi..buona, buona, buona!Questo week end provo a fare dei biscotti col thè matcha...poi ti farò sapere.Ti consiglio di vederti questo blog http://www.foodbeam.com/2007/07/24/foodbeam-turns-two/...ci sono dei dolci speciali!Baci, Elena

golosatro ha detto...

ohé la ricetta della barozzi rimasterized la tengo...
ma a chi la do??? ;-) a te!!! eheheh, ma mica la metto qui...
cmq, poi, con gourmet... te la vedi tuuu, eh!!

Elena: io i biscottini al matcha li ho fatti ieri sera, presi dal post di ieri di cavoletto: molto buoni... ;-)

adina ha detto...

ciao elena!! il matcha imperversa e ora tu ce l'hai, eh??? :-))) quando è finito, fai un fischio. il blog di fanny lo conosco, me lo leggo spesso! tutte le sue avventure da pierre hermé! stasera parto alla volta del paesello... magari ci si vede!

adina ha detto...

t, hai fatto i biscotti al matcha? ma sai che a me il matcha non mi fa impazzire? però quei biscottini li proverò a fare, belli son belli! e il colore è il mio verde preferito.. chissà che nel biscotto il matcha acquisisca un sapore migliore per il mio gusto :-) la ricetta... mandacela via posta a me e gourmet! :-) o a me, poi gliela giro!

chiara ha detto...

Anche io fra poco vado in Sicilia...o meglio...estrema Sicilia (favignana!) Ottima la tua rana pescatrice...ed anche la foto non mi sembra niente male! :)

elena ha detto...

Sono proprio curiosa di provare che sapore ha il matcha, tutto questo parlare di stà polvere verde, tutti questi biscotti dal bel color verdino...mah questa cosa mi incuriosisce veramente tanto!Spero proprio di vederti in questo week end al paesello, così ti ringrazio di persona per il regalo di compleanno, che era "impacchettatto" meravigliosamente, anche se Lisa sosteneva il contrario...Baci, Elena

Dolcetto ha detto...

Molto appetitoso questo piatto e... bè, che dire dei bouchons qua sotto? Divini!
Ciao, buon week-end

Lorenzo ha detto...

Ciao a tutti, sono lorenzo, del Cavallante.
Ele propio belle le foto e l'idea...
Volevo dire a tutti che se per caso passate di qui, fatevi riconoscere, chiamatemi che magari se c'e un solo dolce come ha incontrato Valeria o preferite qualcosa di speciale cercherò di soddisfarvi.
Al Cavallante è come essere in famiglia e se posso esaudisco le vostre richieste. A volte infatti il menù viene stampato ma poco dopo mi viene voglia di fare qualcosa di divero e zac ecco che appare un' idea che si trasforma in un piattino.
Quindi, per stringere, chiamatemi e ci divertiremo scambiandoci anche qualche ricetta o idea.
Per informazione saremo chiusi dal 4 Luglio al 27 Agosto, ciao ancora e a presto.
Lorenzo

adina ha detto...

Ciao Lorenzo, ma forse volevi dire chiusi dal 4 agosto al 27 agosto.. :-))) Passo prima di partire in vacanza, l'ho detto anche alla Roby. ciao!!

The Food Traveller ha detto...

Io adoro la rana pescatrice. Alla versione piccola mediterranea io preferisco quella dei mari del nord che normalmente cresce molto di piu', su fondali sabbiosi e in un mare meno salato. La prossima volta usa la sua testa nella preparazione del sugo .... da un sapore di mare incredibile e le guance sono molto saporite da mangiare.

Ciaoooo

afrodita ha detto...

Hai ragione in sicilia non sarà difficile reperire dell'ottima pescatrice... anche se viene usato per zuppe e brodi ... la vendono con la testa (e non è proprio una bellezza ma è la parte + buona per il brodo).
Da quando sono in toscana invece la cucino al forno con patate e pomodori ed è ottima.
P.s. per il matcha concordo.... l'ho provato anch'io dopo il boom nella blogosfera, ma sinceramente non mi fa impazzire

elena ha detto...

CONSIGLIO CULINARIO:Adina per la cena di sabato sera vorrei preparare degli spiedini di pollo, non troppo laboriosi ma nemmeno troppo banali, vorrei qualcosa di buono e d'effetto...sai darmi qualche consiglio o mandarmi da qualche parte per trovare aiuto?!?Alla cena non mancherà la tua mousse di cioccolato bianco, i tuoi crackers, i biscotti all'erba cipollina, la pasta brick e altre cosucce golose...Ti farò vedere le foto però immaginati una bianca terrazza e tanto giallo...Buona settimana!Elena

adina ha detto...

ciao elena!! perché non fai degli spiedini di pollo bollite con alloro e limone alternato con la pesca? poi li sistemi bene e li condisci con un sughetto di pesche, olio e basilico (se scendi, c'è la ricetta di pollo e pesche). ho fatto anche degli altri spiedini all'inizio del blog, erano marinati con una salsa piccante, caldi quelli. comunque, a me piace molto il pollo, e lo abbinerei con qualsivoglia frutta o verdura, anche con i pomodori per esempio, poi sempre pucciati un po' con delle erbette miste, giusto per cambiare il sapore. e perché no con dei rotolini di peperoni e zucchine grigliati? o con degli agrumi anche, magari un po' piccanti, con paprika. E invece farci dei pezzettini fritti, con nella frittura un po'di sesamo o paprika, o rosmarino, e li alterni a dei pomodorini ciliegina? dai, fai le foto che le voglio vedere poi.. non 800 però! :-)

Elisa ha detto...

Ehi, io sono tornata! Voglio andare pure io da Lorenzo...uff agosto tutto chiuso ed io sola soletta :(

Buona la rana pescatrice! e pure il matcha...possibile che a me piaccia tutto? :)
vabbe' quasi tutto...baci bimba, quando ci si vede?

elena ha detto...

Grazie mille Adina!Mi hai dato un sacco di input...in settimana sperimento e poi ti aggiorno...baci