giovedì 5 luglio 2007

risotto con spinacino mantecato al bagòss



Che cos'è il bagòss? Io non lo conoscevo prima del corso di cucina di Wine Night, prima di aver parlato con Elisa, prima di scoprire che persino Cri lo sapeva! :-) Ebbene, non mi ci ero mai imbattuta, nel bagòss, questo formaggio stagionato, dal sapore intenso e saldo. Strada facendo si apprendono un sacco di cose nuove! Chiedo venia agli abitanti di Bagolino, antico comune della montagna bresciana, dove nasce il Bagòss (che nel dialetto significa proprio "di Bagolino"). Mi piacerebbe pure andarci (per me sta dietro l'angolo, quasi), è un comune antico, dall'aspetto medievale, strutturato ad esse rovesciata, che ruota attorno ai due rioni principali di Osnà e Cavril. E la cucina ruota inevitabilmente attorno al bagòss! E visto che vi piacciono i negozi che vi suggerisco, vi dico anche dove l'ho preso. A Milano, alla Baita del Formaggio. Un negozio di grande tradizione, con prodotti primari e davvero ottimi. Un po' caro, potreste rimanere a bocca aperta e occhi spalancati alla cassa (quattro pezzetti di formaggio, tra cui uno stracchino, arrivate a pagarli anche 35 euro, settantamila lire, direbbe qualcuno... già, siamo a Milano...), ma sicuramente la qualità vi ripagherà nel breve periodo (magra consolazione.. :-)).

Per il risotto, per due più un bis

250 g di buon riso carnaroli
70 g di spinaci novelli (se li trovate di montagna, meglio)
50 g di bagòss grattugiato
brodo di verdure
uno scalogno
burro

In un tegame fate appassire con un cucchiaio d'olio extravergine di oliva lo scalogno a fettine sottili e lo spinacino. Separatamente fate tostare il riso con una noce di burro, sfumando con un bicchiere di vino. Allungate col brodo, poco alla volta e, a metà cottura, aggiungetevi lo spinacino. A fine cottura, il riso dev'essere all'onda, spegnete e mantecate con una noce di burro e il bagòss.

La Baita Del Formaggio
Via Vincenzo Foppa, 21
20144 Milano
tel. 02 4817892

24 commenti:

Elisa ha detto...

Evvai!!! Il favoloso bagòss!! Dai, dai, io mi aggrego alla gita e poi andiamo a mangiare pure dal Liloni, un esperto di bagòss e di buona cucina ;)

P.S. Il bagòss si trova pure in alcune Esselunga.
P.P.S. vedo che pure tu hai fatto le dosi per il bis :D

adina ha detto...

hai visto?? apprendo e metto in pratica! ok, facciamo la gita a Bagolino!!! andata! (ne abbiamo di cose da fare da qui a natale! :-)) le dosi per il bis ci devono essere, cri è un buongustaio! grazie per la dritta esselunga, hanno in effetti un'ottima selezioni di formaggi, e di norma li prendo lì, reblochon compreso. ma il bagòss non conoscendolo non l'avevo mai cercato. ora guarderò!

Gourmet ha detto...

Anche iooooooooooooooooooooo bagosssssssss!!! :)
mi sto preparando per il wek marinarooo!!
;-***

Dolcetto ha detto...

Nemmeno io conoscevo il bagoss... Buono a sapersi! Ottima questa ricetta...

golosastro ha detto...

beh, stasera non ho molta voglia di cucinare.... (anche perchè lo spinacino a me fa impazzire crudo, con olio parmigiano e noci e una lacrima di aceto balsamico)

per cui non mi metterò a risottare!!!
ma il bagoss.... sta in frigo, bello stagionato, giallo intenso, bucherelli, saporito saporito... cmq, guarda che costa caro dappertutto...

e tanto che gira per me non è... dop!

di bagolino anche il cimitero è molto particolare, cmq, c'è anche il tipico carnevale, eh!
e la tradizione dei valligiani (tutti travestiti, con zoccoli di legno ai piedi e maschere) è quella di toccare a destra e a manca quando passano... uomini o donne, non fa differenza!!!!

veronica ha detto...

è vero il bagoss è caro ma conosco bene la baita del formaggio, abito in zona, e per certo ha prezzo più alti della media.

adina ha detto...

una visita la farò presto a Bagolino, ormai mi hai incuriosita! avevo letto di tutto questo sul sito del comune... bello proprio! e magari, dopo quel coniglio e prima del nocino... :-)

golosastro ha detto...

ahahhaa! forse non si dovrebbe dire... ma nel cimitero ci s'era finiti giocando a nascondino, una sera d'estate..
del resto, personalmente (eravamo bambini!) io avevo paura... che col buio, le croci vecchissime e storte... brrrrr!
beh, quanto alla sequenza (coniglio, ..., nocino).. il bagoss ci casca giusto, nooo?
almeno secondo un motto bresciano che fa... "la boca l'è mìa straca se la sa mìa de (v)àca" ;-)

adina ha detto...

certoo! pure in veneto si dice!!

golosastro ha detto...

bah... io non capisco... se metto vocali accentate, pare che scrivo in ostrogoto... umpf!

ehehe, cmq, nella tavola calda (annessa a gastronomia) vicino dove lavoro, a pranzo, ogni tanto.. si trovano anche i casoncelli, al bagoss! slurpete!

Anonimo ha detto...

e adesso di nuovo tutto leggibile... boh... questa non me la spiego (Elisaaaaaa!!!!)

Elisa ha detto...

golosastro, problema di codifica probabilmente...dipende da come e` impostato il browser e da come sono impostate le pagine web. Sarebbe il caso di usare UTF-8.

Adina, non l'ho trovato in tutte le Esselunga, a volte in quella di via Legnone, vicino casa, piu' spesso nei superstore tipo Ripamonti e Rubattino.

Sandra, mi hai ricordato che devo scrivere a Katia :(

Gloricetta ha detto...

Conosco il bagos solo di fama...mai assaggiato, ma questo risottino mi sembra davvero invitante e poi è cosa nota che io stavedo per ogni tipo di formaggio. In un posto che si chiama "Baita del Formaggio", sono sicura che impazzirei!!

Gourmet ha detto...

Eh eh eh..ottimo veicolo di comunicazione i commenti nei post!!
baci a tutteeeeeeeeee!! :o)

Gaia ha detto...

il bagoss è piemontese vero...oddio ora ho detto una scemenza e sarà messa al rogo...
grazie per la dritta sulla baita formaggiaiola, è esattamente dietro a dove lavora mia mamma una sera che la vado a recuperare in ufficio andremo a farci un giro, io guardo e lei compera&mangia

elena ha detto...

Ehi Adina tutto bene?!?Ieri sera ho provato un risotto traendo spunto dalla tua ricetta...ovviamente a casa non avevo nè bagòss nè spinaci novelli ma una buona zucchina che ho tagliato a dadini e fatta soffriggere con un pò d'olio, aglio, sale e pepe; ho poi frullato il tutto con una manciata di basilico e cucinato con il riso...buono veramente!!!Stasera vado a prendermi la KitchenAid...poi un sabato quando torni vieni da me e impastiamo tutto il giorno!!!Tanti baci alla mia cuoca preferita, Elena

adina ha detto...

ciao elena!!! ma quanti regali bellissimi hai ricevuto! sii, la prossima volta che torno impastiamo sicuramente qualcosa. un abbraccione! p.s. ho lasciato un pacchettino per te dalla giuly... quando vedi Lisa te lo darà. :-)

elena ha detto...

Ho veramente ricevuto regali bellissimi...la macchina fotografica, la kitchenAid, libri di cucina, pianta grassa...ma tu non dovevi fare niente per me!!Grazie comunque..Baci, Elena

adina ha detto...

tutto quanto per le tue passioni innate e nascenti! bello!!! non ho fatto nulla, è solo un pensierino... bacius!

Francesca ha detto...

passavo di qui, un saluto affettuoso.Ciao!

adina ha detto...

ciao francesca... lo so, c'è sempre il bagoss... non riesco in questi giorni a mettere nulla di nuovo. sono 10 giorni con oggi che non ho un minuto, tra lavoro e impegni, con stanchezza accumulata... portate pazienza! :-) ricambio con affetto il saluto!

golosastro ha detto...

emb� viva il bagossss!!!
cmq, giusto per un sorriso,
non sei l'unica con stanchezza accumulata...
stasera nanna alle 21.30 punto (o se riesco, prima) ;-)

elena ha detto...

Ciao Adina!!!Ho scritto alla tua prima fan insieme alla mia collega Kety per proporci come grafiche per il web...Ti farò sapere se ci interpella!Noi intanto stiamo anche partecipando ad un concorso per le patatine "fonzies" che forse potrebbe interessare anche a Christian...Buon week end grande cuoca, speriamo che il tempo non sia aempre tiranno con te altrimenti il blog piange!!!Baci, Elena

fornitore bagoss ha detto...

vi interessa comprare il vero bagoss? cercate bagoss di bagolino su facebook...vendiamo porzioni anche sottovuoto :-)