domenica 26 ottobre 2008

mousse di pere e cioccolato



L'insieme cioccolato e pere è un classico di sempre. Forse perché son fin troppo classica io :-) in cucina rifuggo un po' da questi accoppiamenti. Ma la mia amica Mafi, che invece è conservatrice sotto certi aspetti, non ama troppo i cibi strani. E domani siamo a cena da lei, quattro amiche di sempre che si prenderanno in giro, come sempre, e chiederanno il conto alla Monica, arredatrice d'interni (e mi scappa da ridere, e lei sa perché) che ci vende i mobili, e lei non ce lo vorrà dare ma alla fine ci darà, solo che chissà quando, e l'Ilaria neomamma con la pupa a casa, che lei chiama la berta, che finalmente verrà a casa della Mafi a rivedere i bucolici appesi, e che io prenderò in giro perché per anni mi ha definita stonata sentendomi cantare Azzurro, ma da poco ho avuto la riprova che lei è molto più stonata di me! E quindi, in questa cenetta combinata in quattro e quatt'otto, lei, la padrona di casa, mi ha chiesto: ma una torta cioccolato e pere non la sai fare? O una mousse di pere non si può fare? Che le pere son di stagione adesso! Correva un tempo in cui tra di noi andava alla grande la bavarese di fragole, ma quella delle buste, che Ilaria mal sopportava e ancor oggi mi prende in giro per quelle bavaresi (con immensa ragione)... e per un riso allo stracchino, definito da ospedale. Avevamo solo 25 anni all'epoca, quante risate, quante fatiche sui libri, ma quante risate soprattutto. L'università ci ha unite per la vita ormai. T'è andata bene, Ilaria, non è stagione di fragole adesso... E quindi, Mafina, eccoti accontentata! Certo, non sapendo se l'esito sarà positivo, ho fatto anche una crostata con le pere... senza cioccolato però. Domani o dopo pubblico pure quella!

per 4 bicchieri

purea di pera
1 kg di pere williams
120 g di zucchero
1,5 l d'acqua

mousse di pera
200 g di purea di pera
80 g di panna montata
6 g di gelatina in fogli
60 g di albume d'uovo

salsa di cioccolato
60 g di panna liquida
60 g di cioccolato fondente
1 cucchiaino di cacao
zenzero candito (regalatomi da Stella, vedi ricetta)

Sbucciate le pere e tagliatele a tocchi. Mettetele in una pentola con l'acqua e lo zucchero a cuocere circa 15 minuti. Scolatele dolcemente su una griglia e asciugatele. Frullatele e ricavatene una purea: ve ne servirà circa 200 grammi. Preparate poi una meringa italiana: fate sciogliere 70 g di zucchero con 20 g di acqua, portateli alla temperatura di 121° C e incorporate lo sciroppo ottenuto agli albumi che avrete iniziato a montare due minuti prima. Lasciate sbattere fino al raffreddamento della meringa. Ottenuto un composto spumosissimo, denso, liscio e lucido, scaldatene un pochino e fateci sciogliere la colla di pesce, bagnata e strizzata. Montate la panna e mescolate piano la meringa, la panna e la purea di pera. Versate il composto in stampini o bicchierini e mettete in frigo a rapprendere qualche ora. Quando la mousse si è un po' rappresa, procedete con la salsa di cioccolato: fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria con la panna e il cacao. Lasciate intiepidire e versatene poi un lieve strato sulla mousse livellandola (se invece usate gli stampini, versatela alla fine, quando sformate). Tritate lo zenzero candito e terminate la composizione del bicchierino spolverizzando anche con qualche scaglia di cioccolato.

40 commenti:

Elisa ha detto...

Slurp, sembra proprio invitante!

Ti sei riposata? Io si' e non ho voluto nemmeno cucinare... ho preparato solo la schiscetta per domani.

Bacio!

Monique ha detto...

ma che buonissima!!!! credo che cene così siano la cosa che più mi mancheranno di Milano..sigh!

Saretta ha detto...

Io adoro la tradizione!Stupenda sta mousse!
bacioni
saretta

Lory ha detto...

Niente anche stavola niente ;-((
Però un wowwwww per questa meraviglia te lo devo assolutamente lasciare ;-)

Anonimo ha detto...

Buona! Sono un po' come mafalda, sul classico anch'io! magfi

VANESSA ha detto...

è sempre bello ritrovarsi con le amiche di sempre...io che vivo a lucca ogni volta che torno a roma le cerco le mie amiche 2-3 non di più ma sincere e quanti ricordi ogni volta....io ho solo 25 anni ma noi ci conosciamo da 14 anni e siamo già cambiate tanto! la mousse che dire davvero deliziosa secondo me andrà a ruba tutto!

Alex e Mari ha detto...

Ho appena finito di postare dicendo che non vado matta per l'abbinamento frutta e cioccolato. Ma non ho pensato alle pere! come non amare questo classico. Se poi mi dici nel nella salsa di cioccolato ci hai messo anche lo zenzero, ritiro tutto sui miei gusti in fatto di ciocc :-))
Ciao
Alex

Kja ha detto...

Caspita, un verrine da pasticceria direi :)
Magari appoggerei in bilico sul bordo una lingua di gatto da intingervi

Marilì ha detto...

Che meraviglia ! Sia la mousse che le belle rimpatriate, sempre troppo rare, sempre troppo poche, che non ci si gode mai abbsatnza quando l'amicizia è profonda, vera e sincera... Ciao Adina !!!

salsadisapa ha detto...

a me invece questi accoppiamenti classici danno sempre un ché di rassicurante ;-) smack!

adina ha detto...

ciao a tutti!! elisa, sì, mi son ripresa abbastanza.. ma tu invece? dai, metti post nuovo!

The Food Traveller ha detto...

Sembra facile e buona !!!!

anna ha detto...

Ricetta gluten free...bene bene. Me la preparerai quando verrò a trovarti ;D
Baci

anna ha detto...

Ricetta gluten free...bene bene. Me la preparerai quando verrò a trovarti ;D
Baci

Pippi ha detto...

io ne vorrei tanto una cocottina.......sento già la consistensa contro il palato.....hmmmm sarà meglio che vada a nanna prima che mi scatti un attacco di fameeeeeeeeeeee !!! hehehe notte pippi

Marika ha detto...

wow sembra davvero invitante!proverò a farla anche se con la colla di pesce non ho mai provato nulla e mi spaventa la lavorazione! ;PP

Pip ha detto...

A me piacciono tanto pere e cioccolato, è un classico ma vincente! La tua mousse sembra fatta apposta per me, anche con lo zenzero candito! :P

adina ha detto...

@marika, ma no, la colla di pesce è facilissima da usare! basta che lasci in ammollo il foglio di colla di pesce, quando diventa gelatinoso lo strizzi con le mani e lo sciogli nella purea (poca e riscaldata in questo caso). buona domenica a tutti!

emamama ha detto...

altro che cocottina io ne mangerei un scodella!!!!.....le pere....il cioccolato....peccati di gola deliziosi!!!!

Nene ha detto...

mammamia che bontà adina!
ti posso linkare sul mio blog?

Sere ha detto...

davvero interessante...e che bello, le riunioni tra amiche intorno ad un tavolo!!! :-)
Un bacione...

Sere - www.cucinailoveyou.com

Adrenalina ha detto...

Belle sul serio le cene tra amiche a me aspetta una pizzata venerdi sera con due amiche che non vedo da tanto, troppo tempo!! Chissà la gioia delle tue amiche davanti a queste coppette così itriganti!!

Le Vinagre ha detto...

Adoro l'abbinamento cioccolato e pere, ne ho assaggiate di cotte e di crude sul tema...

Complimenti per il blog, vorrei aggiungerti fra i miei preferiti...
Buona giornata!

Ely ha detto...

gulp! sarà anche il solito abbinamento ma è splendido!!!! buonissima! ciao Ely

Jelly ha detto...

Ciao! Ho lanciato un blog event. Se ti va, vieni a vedere di cosa si tratta!

Anonimo ha detto...

che bontà questa mousse!
Posso chiederti quanti bicchierini escono con quelle dosi?:-)
Grazie

gatto goloso

adina ha detto...

@gatto goloso, fatto bene a dirlo! escono 4 bicchierini. ora aggiorno il post. grazie e ciao!

Ciboulette ha detto...

E io che sono patita dei classici (perche' penso che per sperimentare bisogna comunque partire dalle origini) l'accoppiamento cioccolato e pere non l'ho mai fatto....ma questa mousse vellutata mi invoglia a provare :))
Invece ho fatto i croissants con la ricetta di Felder che avevi postato, sublimi, anche se non belli come i tuoi......grazie!!

adina ha detto...

gente tutta, ma io non sono refrattaria ai classici!! è che a volte preferisco provare e trovare un gusto diverso da mettere qui, visto che certi accoppiamenti rimangono dei preferiti anche per me (la torta pere e cioccolato, per esempio, o formaggio e gorgonzola). ciao!!

fiordisale ha detto...

quant'era che non riuscivo a trovare il tempo di passare! E che bellissime novità che ho trovato! Belle, belle, belle!
I tuoi reportage, di cui avevo già visto il preludio, sono stati perfetti e mi aspetto un inverno pieno di ricette made usa (sai com'è doo il viola è il colore di rigore :-)) no apparte le battute scherzose, dico davvero, in tanti vanno in usa, in australia, e in ognidove (beati voi-loro) ma poi sono in pochi quelli che "traducono" sui fornelli quanto hanno visto o aprezzato. E questo (davvero) per me sarebbe magnifico. Sarà (che già lo dissi) io sono così imbranata che riesco a fare solo dei gran casini con cup e quantaltro, che se trovo una ricetta tradotta ai miei scarsi mezzi mi sento già al settimo cielo.
quindi mi affido al tuo buon cuore :-)))

piesse
siamo entrati nel tuo segno , anche se non so il giorno vorrei augurarti un felice compleanno, tanto dolce e pieno di tenerezza da durarti un intero anno (apposta ero venuta a trovarti :-))

emamama ha detto...

ciao adina...ho un regalino per te....vieni a prenderlo!!

Chocolat ha detto...

Volete partecipare ad un concorso con una buona azione ?
http://cookinginrome.blogspot.com/2008/10/100-good-deed-prize-il-premio-della.html
Grazie

max - la piccola casa ha detto...

Buonisima!!!!!!


mi devo decidere anche io a preparare qualche dolce, ma non sarò mai così bravo!

Cipolla ha detto...

Sarà anche un abbinamento classico, ma a me fa venire una gola!!!!

Da me c'è un premietto da ritirare!.

Baci
:o)

Marilena ha detto...

Deliziosa questa mousse! L'abbinamento cioccolato/pera e' sempre azzeccato.
Complimenti per il bellissimo blog, ti inserisco subito tra i miei preferiti.
Ciao, buona giornata :-)

77mele ha detto...

solo a guardare la foto e a leggere gli ingredienti sento sia il profumo e il sapore hai smosso le mie papille gustative.....che meravglia!!!!

Tamara ha detto...

Ci ho messo un po' ma finalmente ho provato questa mousse! E' squisita... Ma la domanda che ti faccio è: dove hai trovato QUEI bicchierini? Sono settimane che ne cerco di simili per forma e formato ma ahimè non ne trovo. Aiutami tu!
Ciao, Tamara.

adina ha detto...

ciao tamara! sono contenta che l'abbia provata e che sia riuscita. buona vero? leggera soprattutto. i bicchierini me li hanno regalati, ma a milano, da cargo, per esempio, li trovi. costano pure poco, credo circa 4 o 5 euro per 6 bicchieri. dove vivi tu? non sono cose pregiate, e li ho visti spesso in grandi magazzini, tipo grancasa anche. fammi sapere se li trovi! ciao!

Redazione Soluzioni Visive ha detto...

che accoppiata!! che bontà

Marta ha detto...

Complimeti, la mousse è davvero sublime!! Non adoro la pera ma mangiata così è ottima!