mercoledì 7 marzo 2007

crostata salata di spinaci e parmigiano



Tornata da Parigi solo ieri, vi racconterò della mia amata città d'infanzia in un prossimo post. Però questa crostata salata è un po' una reminiscenza di Parigi e di tutte le ghiotte quiche sofficiose, alte o basse, dorate, verdi, arancione, abbrustolite, burrose, decisamente deliziose, che ho visto dai panettieri lungo quei boulevard che tanto mi stanno a cuore.

300 g di spinaci lessati
250 g di ricotta
una manciata di porri a rondelle
1 uovo
150 g di parmigiano grattugiato
sale e pepe
2 cucchiai d'olio extravergine
1 confezione di pasta sfoglia

Soffriggete i porri nell'olio extravergine per un tempo breve, aggiungeteci poi gli spinaci lessati e aggiustate di sale e pepe. In un mixer versate la ricotta, l'uovo, gli spinaci, il parmigiano (tranne una manciata) e un altro po' di sale e pepe. Stendete la pasta sfoglia in una teglia e versateci l'impasto ottenuto. Date una spolverizzata di parmigiano, fateci le striscioline tipo crostata con la pasta sfoglia rimasta (se ne avete avanzata) e mettete in forno caldo a 180° per 15-20 minuti.



3 commenti:

franci ha detto...

Oh, anche tu a Parigi... è una città fantastica, che mi è entrata nel cuore! spero di ritornarci presto...

Francesca ha detto...

un ritorno alla grande con questa crostata, che colori!

The Food Traveller ha detto...

Questa crostata mi piace tanto!
Stavo cercando una ricetta per un torta salata basata su spinaci ... penso che provero' questa!